Poesie

Altezze

montagna

M’immergo
in luce di preghiera
E mi ristora
il cielo del silenzio.
L’anima libera
intona
la sua sinfonia d’amore
a Te, o mio Signore.

Tramonto sull'Etna

tramonto etnaLa montagna,

in bianca bellezza

si erge indomita.

Il cielo risponde

al suo splendore

con uno strano

miscuglio di colori.

Sullo sfondo celeste

ridono,

cantano

nastri di tenue rosa,

e di lieve arancio.

Contemplo

e canto il mio grazie

al "Gran Pittore".

Corto circuito

finestra illuminata

Improvvisamente
lampeggia,
stride,
scoppietta,
infine esplode
una lampadina
di mia casa,
che tutta precipita
nel buio.
Impaurita mi rifugio
nella casa
del mio cuore
e la trovo
illuminata
dalla luce
del Tuo amore,
o Dio.

Alla Madre Santa

Statua-Madonna-di-Lourdes

Profumo di Maggio
mi porta
alla tua presenza,
Rosa bella del giardino
di Dio.
Inebriata e grata
ti guardo
come discepola,
amica e figlia.
Maria, Madre cara,
grazie per il dono di Gesù,
Pane Santo
della tua farina.

Le spine fioriscono

roseto

Oggi mi trafiggono

pensieri.

Con doloranti  mani

li compongo

in spinoso mazzo.

Ma ecco, mi alzo,

cammino ancora.

Arrivo.

Consegno il fascio

dolorante

al tuo sacerdotale cuore

di padre e di fratello

e, alleggerita

lo guardo ancora.

E, stupore nuovo,

le spine fioriscono

in profumati, azzurri

boccioli di gioia.

2017  www.RobertaSmedili.it